Odontonetwork - Oral Health Care Management
service provider for axa ppp healthcare

Prevenzione e igiene orale nei bambini

L'anestesia locale fa male ai denti dei bambini - Odontonetwork Oral Health Care Management - Service Provider Odontoiatrico | Denti e Bambini - Odontoiatria infantile - Prevenzione

Molte persone, erroneamente, credono che i bambini non debbano andare dal dentista, soprattutto quelli che non hanno ancora cambiato i denti da latte. In realtà, per garantire ai più piccoli un sorriso sano, è fondamentale che vengano fatti regolari controlli fin dalla tenera età, anche per creare un rapporto positivo e piacevole con tale figura professionale, che viene spesso demonizzata.
Del resto, non molti genitori sanno che attualmente esiste un dentista apposito per i bambini, ovvero il pedodonzista, che ha il compito, non solo di curare eventuali carie o problematiche relative ad i denti, ma anche di coinvolgere i più piccoli, affinché diventino man mano responsabili della loro salute dentale, in maniera corretta e senza traumi. Infatti, l’igiene orale nei bambini deve essere un gioco e non deve trasformarsi in un compito noioso da dover svolgere costantemente dopo i pasti.

Educare i bambini ad una corretta igiene orale
I bambini devono essere educati ad una corretta igiene orale, ovvero devono imparare a spazzolarsi correttamente i denti, a lavarli dopo ogni pasto e ad effettuare visite regolari dal dentista pediatrico, così da controllare lo stato di salute generale del cavo orale.
Tuttavia, è fondamentale che i più piccoli ricevano anche una corretta educazione alimentare, ovvero che dispongano di informazioni adeguate in merito agli effetti dei cibi cariogeni, così da limitarne il consumo e ridurre lo sviluppo di carie e di patologie legate alla bocca. Del resto, prevenire è meglio che curare.
Dunque, insegnare ai bambini a prestare attenzione al proprio sorriso è importante, per assicurargli un futuro più sano. Per fare ciò, è certamente fondamentale individuare un dentista pediatrico affidabilee professionale.
L’importante è trovare uno studio dentistico valido, in grado di garantire un ambiente accogliente e familiare per i più piccoli, grazie alla presenza di professionisti qualificati e disponibili a far fronte alle esigenze dei giovani pazienti.

L’importanza delle sigillature e della fluoroprofilassi
La somministrazione del fluoro e le sigillature sono i due trattamenti più importanti in termini di prevenzione  dentale, che vengono effettuati sui bambini. Si tratta di tecniche indolore, ma che, se attuate al meglio, permettono veramente di tenere sotto controllo l’igiene dentale dei più piccoli.
La fluoroprofilassi consiste semplicemente nella somministrazione di fluoro, al fine di rinforzare le pareti dei denti e lo smalto. Tale trattamento deve essere attuato da un dentista pediatrico, in quanto il dosaggio del fluoro deve essere calibrato in maniera precisa e puntuale, così da evitare cambi di tono a livello della dentatura.
Per quanto riguarda, invece, le sigillature, queste vengono effettuate con l’intento di evitare la formazione delle carie e devono essere eseguite nel momento in cui i denti posteriori erompono nel cavo orale. Del resto, bisogna ricordare che i denti hanno un’anatomia complessa, che è caratterizzata da solchi, che spesso sono difficili da pulire, e possono portare alla formazione di carie, a seguito dell’accumulo di residui di cibo. Le sigillature, di norma, durano qualche anno e devono essere tenute costantemente monitorate.

. prevenzione prevenzione prevenzione prevenzione .