Odontonetwork - Oral Health Care Management
service provider for axa ppp healthcare

POS obbligatorio e sanzioni. ANDI pressa il Ministero

POS obbligatorio e sanzioni. ANDI pressa il Ministero - Odontonetwork Genova

Non sono state inserite nella legge di Bilancio 2018 le annunciate sanzioni per chi non accetta pagamenti con POS ma, stando ad anticipazioni di stampa, dovrebbero essere introdotte da un emendamento specifico alla manovra.
L’obiettivo del Governo sarebbe comunque quello di cambiare la norma definendo meglio i soggetti obbligati e le deroghe oltre ai limiti su importi minimi ed eventuali agevolazioni fiscali e sconti sulle commissioni.
“Ci attiveremo da subito per intraprendere un dialogo con i ministeri competenti per far apportare le modifiche alla norma”, annuncia il Presidente Nazionale ANDI Gianfranco Prada. “I dentisti italiani – continua – hanno da tempo rispettato l’obbligo con l’obiettivo di dare un servizio ai propri pazienti ma rimangono tutta una serie di problematiche che devono essere risolte a cominciare dai costi di noleggio e delle commissioni che per alcune prestazioni odontoiatriche diventano importanti e che rischiano di ricadere sul cittadino”.
“Inoltre – conclude il presidente ANDI – ci sono aspetti della normativa ancora da chiarire come l’obbligo in capo anche ai professionisti che collaborano con gli studi e non fatturano direttamente ai pazienti, questi devono essere esentati”.

logo POS OBBLIGATORIO E SANZIONI. ANDI PRESSA IL MINISTERO PER INCLUDERE AGEVOLAZIONI E SEMPLIFICAZIONI PER I PROFESSIONISTI – FONTE: ANDI.IT

pos obbligatorio pos obbligatorio pos obbligatorio pos obbligatorio pos obbligatorio