Odontonetwork - Oral Health Care Management
service provider for AIG

Covid-19: la gestione del “rappresentante” in studio o in laboratorio

Come cambia il lavoro degli agenti nell’attivi di supporto di studi e laboratori. Più tecnologie e lavoro da remoto.
La rivoluzione dei comportamenti sociali a seguito dell’emergenza da coronavirus modifica, anche, il rapporto tra l’agente del deposito dentale o della azienda di settore e lo studio odontoiatrico ed il laboratorio odontotecnici. 
“Come per tutte le attività, anche la nostra viene stravolta dalla necessità di prevenire il contagio”, dice ad Odontoiatria33 Maurizio Quaranta (nella foto) consigliere ANCAD (l’associazione dei depositi dentali), ricordando come anche la distribuzione si sia dotata di una sorta di autoregolamentazione seguendo le linee guida dell’agente di commercio e del consulente finanziario ai tempi del coronavirus, con indicazioni specifiche da adottare evitando comportamenti a rischio, “proprio perché operiamo in un settore medicale e professionale qual è il mondo odontoiatrico”.